CenaJebel

Jebel


Denominazione:

Etna Doc Rosato

Zona di produzione:

Contrada Calderara - Randazzo


Sistema di allevamento:

alberello a spalliera


Anno di impianto delle vigne: 

1974 e 2015


Grado alcolico: 13,5%

Il nostro rosato è un vino complesso e variegato, delicato fuori e vigoroso dentro.

Dopo un breve contatto con le bucce per estrarne un tocco di colore, l' anima rosa del Nerello Mascalese, fermenta lentamente a bassa temperatura.


Alle delicate note floreali e di piccoli frutti rossi selvatici, unisce una freschezza , una vena acida e quasi austera che gli deriva dall' asprezza del territorio roccioso e lavico dal quale proviene.


Il gusto e' supportato da una vivace dolcezza di frutto e da un sapiente mantenimento sui lieviti fini , fino al momento dell' imbottigliamento. Il risultato è questo rosato dal carattere vulcanico.


La scelta del nome é chiaramente un omaggio al vulcano visto che gli arabi lo chiamavano, appunto, jebel.

L'antico nome del vulcano, Mongibello, deriva da mons (monte in latino) e jebel (monte in arabo).


Nell'etichetta abbiamo voluto trasmettere la gioia e l'incanto, con cui cerchiamo di approcciarci a questa avventura, con quell'alberello di vite circondato da un'esplosione di fiori e stelle ...quasi fosse il sogno di un bambino.




NOTE DI DEGUSTAZIONE


Colore - rosa tenue , brillante con riflessi salmone e corallo rosa.

Aroma - intenso, fine, di bella complessità.Alle note primarie di piccoli frutti rossi, melagrana e ribes, si accompagnano delicati sentori floreali, freschi e  fragranti con  lievi sottonote minerali.

Gusto - fragrante, fresco, quasi pungente .Ha buona complessità e sapidità, supportate da una vena acida vibrante, quasi tattile, che ne esalta il carattere lavico.

© 2016 A L O N G I N E S